Condividi contenuti

Dott. Aldo Toni

Nato il 16 febbraio 1953     
1977 Laurea in Medicina e Chirurgia Università di Bologna
1980 Specializzazione in Ortopedia e Traumatologia presso l' Universita' di Bologna
1984 Specializzazione in Tecnologie Biomediche presso l'Università di Bologna
Dal 1981 al 1988 Medico Assistente ortopedico; dal 1988 al 1992 Aiuto Ospedaliero.  Istituto Ortopedico Rizzoli
Dal 1992 Ricercatore Confermato con il riconoscimento della qualifica superiore presso l'Istituto Universitario di Clinica Ortopedica dell'Università degli Studi di Bologna, Istituto Ortopedico Rizzoli.
Dal 1994 Responsabile del Modulo organizzativo di Chirurgia Protesica Articolare.
Dal 1996 al 2000 Responsabile Tecnico-Scientifico del Laboratorio di Tecnologia Medica
Dal 2000 Direzione del Laboratorio di Tecnologia Medica degli Istituti Ortopedici Rizzoli.
Dal 1997 al 2004 Vice Direttore Scientifico degli Istituti Ortopedici Rizzoli
Dal 2000 Direttore di Struttura Complessa di Ortopedia-Traumatologia e Chirurgia protesica e dei reimpianti d'anca e di ginocchio (ex 1° Divisione) degli Istituti Ortopedici Rizzoli
Vice Direttore del Dipartimento “Vittorio Putti” degli Istituti Ortopedici dal 2001 al 2005 
Membro del Comitato Tecnico Scientifico della Fondazione Montecatone O.N.L.U.S., Imola (Bo) dal 2001. 
Membro del Comitato Scientifico dell’’Istitut de l’Appareil Locomoteur” dell’Ospedale Universitario di Marsiglia dal 2008.
Autore di 357 pubblicazioni scientifiche edite a stampa.Editor di alcuni testi scientifici.
Membro dell’Editorial Board di numerose riviste nazionali e internazionali
Membro dello Scientific Committee della rivista SPHERA Medical Journal.
Co-Editor del giornale scientifico HIP INTERNATIONAL.
Advisory Board della rivista scientifica “Journal of Orthopaedics and Traumatology”.
Vincitore nell’anno 2003 del PE Publishing Award (Professional Engineering Publishing) per il Journal of Engineering in Medicine con il lavoro “Mechanical strength of a femoral reconstruction in pediatric oncology: a finite element study”, Proc. Instn Mech. Engrs, Part H: J. Engineering in Medicine, 2003, 217 (H2), 111-119.